Comunità Pastorale S.Crocifisso MEDA

La nostra storia

Breve statuto del comitato parrocchiale di S.Maria Nascente in Meda

I - Definizione del Comitato Parrocchiale

Il Comitato Parrocchiale è una società laica di persone francamente ed operosamente cattoliche, unita in una parrocchia ed assistita dal Parroco, allo scopo di difendere e sostenere più coi fatti che colle parole la Religione nostra Cattolica Apostolica Romana ed anche dirigere ed estendere quelle opere di Azione Cattolica istituite nella Parrocchia per bene morale ed economico dei Parrocchiani.

II - Organnizzazione del Comitato Parrocchiale

Il Comitato Parrocchiale è composto di tre ordini di membri, cioè: membri Attivi, Partecipanti ed Onorari. Gli Attivi prendono parte direttiva del Comitato; i Partecipanti sovvengono colle oblazioni determinate dal Regolamento ed intervengono anch'essi alle adunanze. Gli Onorari, quali persone costituite in dignità e chiare per meriti individuali prestano al Comitato il loro favore e la loro benevolenza.

Sono ammessi al Comitato Parrocchiale, previa l'approvazione del Consiglio, dall'età dei 15 anni in avanti. Si raccomanda in special modo ai giovani dell'Oratorio di ascriversi per tempo, così avanzarsi francamente ed operosamente a difendere e sostenere la nostra Santa Religione.

Il Parroco ne è l'Assistente Spirituale e nulla si potrà fare senza il suo pieno consenso. Al Comitato Parrocchiale possono appartenere anche i Sacerdoti ed i Chierici.

Il Consiglio direttivo è composto di un Presidente, Segretario e Tesoriere con 6 membri scelti a voti segreti dall'Assemblea dei componenti il Comitato. Ogni anno scadono 4: il Presidente dura in carica due anni, tutti possono essere rieletti.

III - Doveri dei Soci del Comitato Parrocchiale

  1. Amore ed obbedienza illimitata al Sommo Pontefice uniformandosi in tutto al di lui volere. Soccorerlo almeno una vota all'anno coll'Obolo di S.Pietro.
  2. Oltre all'adempimento dei doveri di ogni buon cristiano, i membri del Comitato devono promuovere l'osservanza dei Precetti della Chiesa e delle opere religiose; quindi impedire il lavoro festivo, favorire l'insegnamento religioso, prestandosi volentieri per l'insegnamento della Dottrina Cristiana.
  3. Fare pubblica Professione di fede, col promuovere ed assistere ai pellegrinaggi, col prendere parte col proprio Vessillo alle processioni e funzioni di chiesa, ed altre simili cose.
  4. Sostenere e diffondere con ogni mezzo morale e materiale la buona stampa, impedendo dove si può la diffusione della stampa cattiva e della pornografia.
  5. Prendere a cuore le Associazioni Cattoliche esistenti in parrocchia, quindi procurare che alla direzione ed al vero movimento delle stesse vengano promosse, per via consultiva, persone allevate ed educate nel Comitato.
  6. Adoperarsi altresì per una efficace movimento e buona propaganda nel tempo delle Elezioni Politiche-Provinciali ed Amministrative: mettendo in pratica riguardo le Elezioni Politiche e Provinciali le istruzioni del II Gruppo del Comitato Diocesano Milanese; quindi anche l'Associazione Elettorale Cattolica abbia ad essere dal Comitato in modo speciale assistita.
  7. Pagare almeno cent.5 di tassa mensile, per sostenere le spese di Amministrazione.

N.B. Le Adunanze dei Soci Attivi si terran ogni 15 giorni, quelle dell'Assemblea una volta al mese, giusta il Regolamento a stampa che trovasi presso l'Archivio del Comitato.

Questo Breve Regolamento trovasi esposto in Cornice, nella Sala delle Associazioni Cattoliche di Meda.


Per ricordare

Modifiche orari Messe domenicali S.Maria Nascente

Da domenica 18 novembre, 1ª Domenica di Avvento, cambierà l’orario delle Messe domenicali che sarà il seguente:
  • in parrocchia alle ore 8.00, 11.00 e 18.30;
  • in Santuario alle ore 9.00.

É disponibile il numero di Dicembre 2018 della Voce della Comunità